La morte è un passaggio ad altra vita

Aggiornato il: ott 13

di Paola



Ogni giorno sarò grata a chi ha fatto entrare Jock nella mia vita.

Un Rhodesian Ridgeback bellissimo, con un manto lucente come la seta, un portamento elegante e maestoso. Una presenza ed una forza che inizialmente mi hanno messo in grande difficoltà tanto che per gestirlo, come sentivo importante fare, ho frequentato innumerevoli corsi e seminari. Un cane che mi ha cambiato l’esistenza e che costantemente ho ringraziato e ringrazio per ciò che mi ha permesso di sperimentare.

Da sempre ho messo l’accento su quanto lui mi abbia saputo dare, ma dopo la sua morte è accaduto qualcosa di straordinario, di imprevisto e di inusuale: lui mi ha fatto riflettere su quanto il nostro rapporto non abbia arricchito solo la mia vita e quella di Alessandro, ma abbia dato anche a lui una grande opportunità di trasformazione.

Mi piace condividere i pensieri che seguono con chi vorrà leggerli perché spesso non diamo sufficiente importanza a quanto può essere utile il contributo che portiamo all'evoluzione degli Anima-li che ci vivono accanto.

Mi sono sempre chiesta se quando eri con noi ho saputo essere sempre attenta e darti ciò di cui avevi bisogno. Se sono riuscita a trasmetterti tutto l’Amore che provavo.

Dopo la tua morte, la risposta è arrivata in più momenti, ma in modo particolare, forte e decisa, al rientro da un luogo, in mezzo alla natura. Un luogo dove abbiamo trascorso tanti momenti felici insieme.

Mi rassicuri e, con la forza e la presenza che hanno contraddistinto il tuo starci accanto per molti anni, mi fai arrivare queste parole:


Grazie per esserti messa in gioco per me, fino in fondo.

Grazie per avermi fatto respirare e vivere la libertà, accettandomi con i miei limiti

e le mie caratteristiche.

Grazie per non avermi mai voluto cambiare, adattando parte delle tue abitudini

e delle tue esigenze alle mie.

Grazie per avermi fatto sperimentare molte cose, anche quando questo ti chiedeva di mettere in campo molta forza e coraggio.

Grazie per aver rispettato i miei tempi e la mia natura.

Grazie per essermi stata accanto, fino alla fine, accogliendo e amando tutte le mie trasformazioni, anche quelle fisiche.

Grazie per tutte le attenzioni e le premure che mi hai riservato e anche per quei momenti in cui non sei riuscita ad essere perfetta e hai manifestato le tue difficoltà che ti hanno fatta apparire, finalmente, fragile, ai miei occhi.

Non hai neppure l’idea di quanto sia stata ricca la mia vita di cane, accanto a

voi umani.


Ho potuto immergermi nelle emozioni umane, molto più ricche e complesse di quelle della mia specie. Ho potuto assistere attivamente a quanto un essere umano possa lottare, pregare, credere, ricercare, lasciar andare, sbagliare, difendere, soffrire per le cose in cui profondamente crede, ma soprattutto Amare, di un Amore, vero, profondo, genuino, che non chiede nulla in cambio se non il fatto di sapere che sta facendo la cosa migliore per il cane che le sta accanto.

Adesso te lo posso dire con profonda gratitudine. Ti posso dire, e so che arriverà al tuo cuore, che andandomene io ho portato con me un’enorme ricchezza, che ho potuto sperimentare ed accumulare grazie a voi, standovi accanto, silenziosamente, per così tanto tempo.

Ricchezza che ora mi permette di essere un cane diverso da quando sono arrivato sulla terra, ricco di esperienze, colmo di un profondo vissuto, che mi ha permesso di trasformarmi e poter essere un “essere speciale”.

La morte è solo un passaggio, una trasformazione fisica che non altera i legami profondi come quello che ci ha sempre uniti e che tuttora ci permette di essere collegati da un filo rosso, quello del cuore e dell’Amore.

Grazie per avermi accolto nella vostra famiglia e fatto partecipe della vostra

vita intensa.

Condividere con voi le gioie, le preoccupazioni, le paure, l’armonia, i contrasti, i desideri e i sogni infranti, le speranze e i fallimenti è stato il privilegio più grande che io abbia mai potuto avere.

Grazie per aver contribuito alla mia evoluzione.


Tutto è perfetto. Tutto va come doveva andare. Solo nel lungo tempo si disvela il complesso e articolato piano della vita e affiorano le risposte che danno forma, senso alle cose accadute.


Una vita insieme espressa, da ognuno, con i suoi talenti.

Forza, bellezza della natura e del regno Anima-le che si incontrano con l’umano, crescono, si sviluppano e danno vita ad una storia di reciproca trasformazione ed evoluzione, oggi raccontata da ognuno con i suoi talenti.


Uomo, non ti chiedere se hai fatto abbastanza per il tuo cane o il tuo gatto.

Se hai agito con il cuore, tutto quello che hai fatto è stato tutto quello di cui c’era bisogno e quello che tu potevi fare in quel momento. Il tuo cane o gatto te ne sarà sempre profondamente grato, perché per lui partecipare alla ricchezza emozionale della tua vita è il privilegio più grande che abbia mai potuto avere.


Condividere la tua felicità è stato il privilegio più grande che io abbia mai potuto avere.

76 visualizzazioni

Impronte è Energia

e frequenza del Cuore

Tutte le attività sono riservate ai soci

Non si autorizza l'utilizzo delle immagini e dei loghi senza formale richiesta all'Associazione

Associazione Culturale Impronte con l'Anima C.F. 94147700267

Informativa Privacy

Copyrirght ©2014 Impronte con l'Anima 

logo creative lab trasp.png